Skip to content

Sushi veg, champagne e De Pisis

novembre 2, 2012

Lo ammetto: non ce la faccio ad esimermi dalle battute sui vegetariani. Anche se il mio migliore amico mangia solo verdure e la mia dieta casalinga è sostanzialmente meat-free. È colpa di quella confidenza che uno si prende per le cose che ama. Gli ortaggi sono belli, sono buoni e fanno bene. Quindi scherzarci su in fondo è un tributo di simpatia, di vicinanza.

Ma durante una cena firmata da Pietro Leemann ho smesso di ridacchiare. La sequenza dei piatti mi ha intontito con stile, eleganza, gusto e poesia. I colori mi hanno sedotto, la grazia mi ha conquistato. Anche perché il controcanto con le bolle dello champagne PerrierJouët, quella sera in degustazione con clamorosi millesimati, ha creato una distesa di goduria floreale in un palato assetato di conoscenza. I fiori stampati a vetro sulle bottiglie della maison, disegnata da E. Gallè nel 1902, non sono solo un orpello retrò. Ma una dichiarazione d’intenti. Anemoni sostanziali. Che raccontano lo stile della collezione Belle Epoque.

Non posso nascondere che l’ambiente intorno, Villa Necchi Campigli del Fai, ha contribuito a creare l’incanto. Quasi troppo per una mente suggestionabile come la mia. Ma assaporare un sushi veg in salsa di soia e champagne con una coppia di vibranti De Pisis a pochi metri è un’esperienza da segnare sul diario. 

Testi e disegni di Gianluca Biscalchin

Cibology credits 2012 – testi & disegni © Gianluca Biscalchin

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: